Less is More...ma almeno quel "Less" scegliamolo bene!

mercoledì, dicembre 07, 2011

Prima di uscire guardati allo specchio e togli qualcosa - diceva Coco. 
{...e per l'amor del cielo non diceva "less is more" quello lo diceva un architetto... Mies Van De Rohe}
Scusate è l'anima da architetto che parla - Post esageratamente lungo, ma guardate alla fine!!!

Io vado per i look minimalist, quelli che sei sempre sull'orlo del banalismo supremo, che se non metti quel qualcosa in più avresti anche potuto uscire in pigiama che tanto è la stessa cosa. 

La scelta di questo tipo di stile è probabilmente dovuta alla mia corporatura voluttuosa (come siamo colte oggi eh?) per cui evitare di apparire tipo baraccone da circo sarebbe una cosa piuttosto intelligente, basti pensare a lei: Nadia. Colei che fa delle magliette stracci per asciugare i piatti, perchè non c'è altra spiegazione per cui lei stia sempre in reggiseno. Dai. Ti prego. Hai anche un bellissimo viso. 
  
Avete notato, tra l'altro, che c'è la tendenza di appesantirsi visivamente, ultimamente? Chi troppo e chi niente proprio. Tipo che " se non mi vedi per i colori che indosso, mi vedi perchè ho talmente tanta roba addosso che sono diventata una palla", ma c'è chi non se ne rende conto (o almeno spero) e chi si rinnega. Ebbene sì c'è chi alla radio dice, quasi incredula, che durante le fashion week la gente si Traveste per farsi notare. LEI. Vi rendete conto? Altro che crisi economica..qui c'è una crisi di identità. 

Lo stile minimalist è un'opera d'arte e io non sono un'artista, per cui fare uscire qualcosa di decente ( e non da "sto partecipando a un pigiama party a mezzogiorno") è uno sforzo bello e buono. Sapete care...io non sono un asso del fashion, io non mi sveglio e i vestiti mi cadono addosso già abbinati. Io ho una 48 da infilare da qualche parte...mica spiccioli.

Venendo al punto di questo sproloquio (no ma pensate se io facessi dei Vlog? Durerebbero mesi..), io amo i look monocolore, ton sur ton al massimo. Li amo a modo mio però: spezzati da capi dai colori pieni o accessori particolari.

5 inch and up 

Arrivata a capire che la mia ricerca era rivolta a accessori o capi pronti a ravvivare il miei tentativi di de-pigiamarsi, ho intrapreso il lungo cammino per trovare qualcosa che sì spezzasse l'abbinamento ma che fosse anche un po' vivace! Il mio punto debole sono le scarpe e effetivamente se ci pensate, ora come ora, sono anche la scelta più facile per dar vita all'outfit; tassativamente niente tacchi, se proprio devo soffrire preferisco farlo per una grand soirée e non tutti i giorni, per cui rasoterra...

E poi...loro. 



Ditemi se non sono deliziose. Ve le immaginate quelle "Sushi Bar" con un outfit total black? Si noterebbero solo le punte delle ballerine. 
No dico, non è geniale? Se avete Vogue Accessori di Dicembre, le potete trovare anche lì!

E a noi piacciono queste cose vero?! 
Piacciono tanto, per cui non ho tardato a contattare l'ideatrice, la dolcissima Tania (che sta escogitando, insieme a me, una cosa tutta per voi...quindi tenetevi pronte!) che alla mia domanda "doveee sii posssoooono compraaare??" mi ha risposto che i punti vendita al momento sono due : BLANC DES DUNES a Fano e IL QUADRIFOGLIO a Chivasso... e per tutte le altre, bisognerà aspettare che apra lo shop online! 
Quelle che vedete sono la collezione per la primavera estate 2012, direi azzeccatissime e rimanete sempre aggiornate sulla pagina Facebook! Mi raccomando!


Che ne pensate?! Ditemi che non sono l'unica ad impazzire di fronte alle miniature di qualsiasi tipo. 
Ragazze cominciamo a ringraziare Tania và...  portiamoci avanti!
Sono contentissima!!! 

You Might Also Like

0 commenti

Follow @QuellaClaudia