Sozzani... che delusione.

sabato, dicembre 03, 2011

Io ho sempre creduto alle belle parole, soprattutto a quelle che promettevano cambiamenti.
Illusa, dite? Probabilmente avete ragione ma il beneficio del dubbio lo do volentieri.Come alcune di voi sapranno, non ero stata particolarmente colpita dall'inversione di rotta di Vogue, speravo che veramente potesse significare qualcosa.
Ma cosa è successo?

Partendo dal fatto che non sono un'assidua lettrice di Vogue, lo reputo ancora "troppo" per me.
Aggiungeteci che l'edizione di Giugno è stata l'unica che ho comprato da mesi, anche perchè con 5€ mi ci compro una scatola di cioccolatini che mi da anche più soddisfazione.
Perchè Giugno?
La copertina recitava "Belle Vere" e seppur le foto di Steven Miesel mi abbiano lasciata un po' interdetta (visto che di moda io ne ho vista poca...mi aspettavo qualcosa di più, come dire, vestito forse) mi sono piaciute comunque, e l'ho comprata per avere prova che qualcuno ci avesse provato.
Lo curo come una reliquia.
Il post sui miei pensieri riguardo a questo servizio non l'ho mai scritto, si parlava un po' dovunque di questo evento e quando Scott Schuman lo ha condiviso sul suo blog, scrivendo anche qualcosa come "Franca Sozzani è avanti rispetto alle altre", parola più parola meno, stavo veramente cominciando a crederci.

Sapete chi è Karlie Kloss?
E' una modella Statunitense che appare nel Vogue di Dicembre. Ho scoperto il servizio grazie ad un blog, TouchPuppet; servizio, tra l'altro, realizzato dallo stesso fotografo di "Belle Vere", Steven Miesel.
C'è bisogno di aggiungere altro?
Il pezzo di foto che vedete appartiene a una foto che ieri Vogue ha tolto dal sito. Strano, eh?
Purtroppo per loro i siti che riportano le loro cover story sono state più veloci. Perchè è stata tolta? Nei vari social network si è scatenata la polemica... un corpo evidentemente provato da disturbi alimentari dicono.

Non mi sento di giudicare Karlie Kloss, lei è stata scelta per un lavoro, che diciamocelo, per una modella è la vita, insomma la copertina di Vogue Italia!
Franca Sozzani però non doveva fare questo. Ma mi sta venendo un dubbio... qualcuno ha informato la Sozzani che oltre alle taglie 34 (si, Karlie è una 34!) e le 50 (come Tara Lynn) esistono altre cose in mezzo?!

Che presa in giro.
Per vedere l'editoriale di Belle Vere clicca qui.
Per vedere l'editoriale di Karlie Kloss clicca qui. 

You Might Also Like

0 commenti

Follow @QuellaClaudia