Cara Belen,

lunedì, febbraio 20, 2012

Non fare quella faccia. 
Dobbiamo Parlare.


Sai mia madre ha sempre tenuto a insegnarmi il senso del pudore e mi ha sempre ripetuto da piccola che "la farfallina" avrebbe dovuto vederla solo il mio principe azzurro, che cosa ridicola eh?
Pensa Belen, per assurdo, io l'anno scorso ti difendevo. 
Ero una delle tante che non ne poteva più di vederti dappertutto e ho trattenuto una forte crisi isterica quando l'anno scorso sei sbarcata al teatro Ariston, ma tant'è tu eri lì e io studiavo te e la Canalis da casa. 
Lo devo ammettere, nel 2011 mi sei proprio piaciuta. Cantavi, ballavi, sapevi stare sul palco e eri molto elegante e posata come si confà a una buona conduttrice di un Festival del genere. Ero imbarazzata per la Canalis l'anno scorso: era completamente in disaccordo con l'ambiente. 

Belen è inutile che ti copri, non fare la contadinotta che con il sedere all'aria tenta di coprirsi alla ben'e meglio davanti allo stalliere di turno. Non hai lasciato un centimetro di te alla fantasia degli italiani, basta andare in edicola per farsi una vaga idea. Quindi, bom evita, tanto anche quelle ti sono uscite quella sera.
Che peccato Belen, ma hai scambiato il Festival di Sanremo con il Festival della canzone Napoletana? Sai...Gigi D'alessio, magari. No?
Con Il Festival della Chiesa "Diventa credente anche tu?" e volevi fare un'opera pia e svegliare qualcuno un po' moscio? Sai, tutti i discorsi di Celentano... la canzone di Finardi, neanche?
Allora sei proprio una ... 

Ma che tu non sappia stare vestita lo avevamo capito da tempo. 
Ricordiamoci che a Italia's got talent ti sei presentata senza reggiseno e ad un certo punto avevi due spilli.."eh il freddo" hai risposto a chi te lo ha fatto notare. 
No, Belen. No, non è il freddo è "Cazzo mettiti un reggiseno!". 
Non è, neanche, "il vestito della farfallina" il problema (Povero Puglisi), diciamocela tutta, sei tu che ti sei sapientemente adoperata per portare quei vestiti al limite del porno.  
Belen, a volte penso che le "istruzioni per l'uso" dovrebbero metterle anche in vestiti del genere e scrivere magari in maiuscolo:
SE IL VESTITO HA UNO SPACCO NON E' NECESSARIO USARE LA GONNA COME MANTELLO. 
Sai, per quelle come te potrebbe essere utile, no?

Io, personalmente, non mi sono sentita offesa da questa tua scelta. L'ho trovata molto di poco gusto e non adatta a una donna in piena carriera come te. 
Mi è sembrato un po' svilente per te, che anziché puntare a spiccare per qualche tua dote ti sei limitata ad aprire un po' le gambe. 

Perchè, Belen, devi sapere che se Sanremo è Sanremo, una zoccola è una zoccola. 

You Might Also Like

0 commenti

Follow @QuellaClaudia