Vade Retro Vernice.

martedì, agosto 21, 2012



Purtroppo per voi, il caldo torrido attira i matrimoni e battesimi come il miele le api. Io non ci posso fare niente, è da quando sono piccola che porto avanti la mia battaglia contro le cerimonie sopra i 30° e pare che qualcuno mi abbia ascoltato. E' crudeltà pura, capisco che ospiti morti costano meno da intrattenere, ma almeno un po' di buon senso.
Il buon senso lo chiederei anche alle donzelle che pensano che le borse in vernice siano super fichissime per cerimonie&company.

Avviso dell'ultima ora: NON LO SONO. Neanche in inverno e neanche per tutti i giorni.

Lo so, lo so è uno shock troppo forte.
Ovviamente non parliamo di borse e scarpe generalmente lucide, quindi eliminate quelle che trovate sotto "patent leather" che è pelle di qualcosa trattata (ugh.). Parlo proprio delle verniciazze, quelle che ci passi il dito sopra e si sente sgnieeeeeec, quelle iper rigide che per farci stare dentro il cellulare ultrapiatto le devi tenere con un piede e aprirla con l'altra mano.

Insomma, ci sono tanti modelli e materiali tra cui scegliere, ci sono quelle rigide, quelle in satin, in paillettes, con le ruches, perchè dovete scegliere queste cose immonde?
Se poi il matrimonio è all'aperto e di giorno è la fine. Portatevi un paio di occhiali da sole che vi sarà sicuramente utile visto che qualche pochette verniciosa vi accecherà riflettendo la luce di tutto quello che gli capita a tiro.

Sono brutte e la resa è pessima.
Io sono fan del "poca spesa massima resa", e si se prendi una borsa/clutch in vernice la spesa sarà anche minima (e mica sempre!) ma la resa lascia molto a desiderare. Rende tutto più cheap.
Desistete dalle borse lucide a meno che non siano di materiali pregiati, lasciate perdere vernici e materiali che appena si scheggiano lasciano intravedere la fodera bianchiccia e prediligete materiali un po' più di qualità. Ve ne prego.


La stessa cosa non vale per le scarpe.
A meno che non le compriate al mercato #sapevatelo.

You Might Also Like

0 commenti

Follow @QuellaClaudia