Perchè drograrsi quando esiste il Cookie Dough.

martedì, luglio 22, 2014

Io non pensavo esistesse una cosa così golosa.
Ho assaggiato tante cose nella mia vita, ma il Cookie Dough è qualcosa di eccezionale.

Il Cookie Dough è l'impasto dei meravigliossissimi biscottoni americani con le gocce di cioccolato.
Si, si mangia l'impasto crudo.
No, nella ricetta non ci sono uova crude quindi possiamo ingozzarci fino a stare male.

Se cercate e spulciate un po' troverete una quantità di ricette diverse che vi faranno impazzire, per prepararlo ci vuole veramente poco e le varietà di snack da poter fare sono circa infinite.

Pensate che in America (ovviamente, bella l'Italia) la Nestlè ha fatto un'intera linea su questa prelibatezza.

Noi ci arrangiamo in cucina, che dobbiamo fare?
Sogno la vaschetta di impasto surgelato la notte.

Ingredienti: 

113 g di burro a temperatura ambiente
50 g di zucchero semolato
105 g di zucchero di canna
2 cucchiai di latte
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
160 g di farina
1/2 cucchiaino di sale
85 g di gocce di cioccolato

Procedimento: 

Mescolate in una ciotola il burro morbido con lo zucchero semolato, quello di canna, i due cucchiai di latte, la vaniglia, la farina, il sale, e le gocce di cioccolato in una terrina.
Amalgamate gli ingredienti con le mani o con un cucchiaio di metallo fino a formare un impasto compatto ma morbido.
Ora prelevando un po’ di composto per volta, formate delle palline di circa due centimetri.Mettete le palline su una lastra rivestita con carta forno e mettetele a raffreddare in frigorifero.
Più le lasciate in frigo meglio è...

Qui la ricetta completa per far diventare queste palline dei tartufi. *-*
Non ringraziatemi. 

You Might Also Like

6 commenti

  1. No che non ti ringrazio!
    Questo genere di post dovrebbero essere illegali!!
    ;-)

    RispondiElimina
  2. Che bontà e tu sei scorretta! È da stamattina che ho voglia di questi biscotti o comunque di questo sapore, arrivo qua e..puff! Voglio piangere! Sai che la ricetta originale dei cookies è proprio della Nestlè? Quindi, non oso pensare la goduria di tutta quella linea. A quando in Italia? Facciamo una petizione? T.T
    http://conniesisland.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Sei una pazza, ma già lo sai.
    T'amo.
    L.

    RispondiElimina
  4. Sabrina C. Fotografie18 settembre 2014 21:18

    Grazie me la segno! *_*

    RispondiElimina
  5. wow..... davvero troppo buoni!! www.agoprime.it

    RispondiElimina
  6. Propongo una petizione per l'illegalità del post d'accordo con Cristina, chi firma oltre a noi?
    Claudia questa proprio non te la perdono... ho mandato il link a tutte le mie amiche. Il karma farà il resto!

    RispondiElimina

Follow @QuellaClaudia