#HeForShe - L'uomo per la donna

lunedì, settembre 29, 2014



Piccolo Spazio Vitale è sempre stato un luogo per donne, dedicato alle donne e portato avanti da donne. E' bello poter avere questo piccolo angolo per parlare anche di cose serie oltre a tutto quello di cui parliamo già.

Stavolta vi racconto di He for She.
Un'iniziativa di U.N. Women, portata avanti da Emma Watson.
Si, Hermione. Quant'è cresciuta.

He for She è un movimento a favore delle donne, che lotta per la parità dei diritti e che, attenzione attenzione, mette al centro gli uomini.
Capite dove sta l'inghippo?
Gli uomini che lottano per le donne. Troppo figo.
Fa molto cavalleria. Fa molto senso di protezione.

Ed è inutile che dite, fate, noi siamo forti, blabla. E' vero lo siamo.
Va bene.
Ma riflettete.
Ha più peso una donna che lotta al fianco di donna o un uomo che lotta al fianco di una donna?
E' diverso. L'impatto è diverso.
Chi per anni ci è stato contro adesso sta con noi.


Ovviamente il fatto che tutto questo abbia un volto e che quel volto sia Emma Watson rende la campagna decisamente più d'effetto.
Le conseguenze non si sono fatte attendere: più di 133mila uomini si sono già schierati e gli hacker, anche.
Sono arrivate le prime minacce di pubblicazione di foto per Emma, foto nuda. Le solite, quelle che hanno visto protagoniste anche altre attrici di Hollywood come Jennifer Lawrence.

Il punto è proprio questo.
Ancora oggi si punta sullo svilimento, si punta sul far vergognare e mortificare le donne, pubblicando foto e video fatti in momenti che nessuno ha il diritto di giudicare.
Perchè si sa, l'uomo è figo se lo fa; la donna è una poco di buono, invece.

Allora sapete che c'è?
Vaffanculo.

You Might Also Like

2 commenti

Follow @QuellaClaudia