#KillCindy e sembra di essere sul set di Tarantino.

domenica, settembre 27, 2015

Non so come sia possibile riuscire a parlare di caffè e di un regista come Tarantino in un unico post, ma tant'è. Su questo blog ogni cosa è possibile.
Potremmo sorseggiare un caffè disquisendo di un film a caso della sanguinolenta mente, oppure vi potrei parlare di un'idea nuova che, secondo me, può alleviare le pene del caffeinomane compulsivo.
Sono diverse le categorie dei caffeinomani: i tradizionalisti (montano la Moka), i volenterosi (che preparano il caffè ma usano la macchinetta elettrica) e i pigri (vogliono la macchinetta e la cialda).
E l'essere umano è pigro per natura.
Qual è il problema? Montagne e montagne di capsule.
Ed è inutile che fate i menefreghisti, perchè quando cominceremo a nuotare in un mare di plastica ammassata piuttosto che a mare, oh well, fateve na domanda.

Caffè Vergnano ha infatti pensato ad una cosa fighissima: la capsula compostabile.
Cioè voi fate il caffè e poi buttate tutto nell'umido. Una cosa che vi solleva i pesi dall'anima.
Voi pensavate di stare bevendo solo il caffè? E invece no. Stavate inquinando il mondo tutto.
Perchè ci avevate mai pensato?
Cioè, vi bevete un caffè e questa capsula comincia il viaggio inquinante. Come pensavate di farla fuori? Mh?
Con la dinamite come si propone nell'operazione KillCindy part II? Ve pare? Per una semplice capsula. Ce n'est pas possible. Chè poi in realtà c'è anche KillCindy part I.
Perchè le possibilità sono tante ma ce n'è una che vale?
Voi come la volevate fare fuori sta capsula che avete usato?
Gettandola semplicemente nell'immondizia? Illusi.

You Might Also Like

1 commenti

  1. Ecco io per fortuna amo l'americano (=Nescafè) e quindi non inquino :-)

    RispondiElimina

Follow @QuellaClaudia