Due minuti e devo essere pronta: uno smokey secondo me.

lunedì, novembre 23, 2015


Son cose eh.
Mai fatte ma pur sempre cose.
Mi piaceva l'idea di una specie di nuovo inizio e i nuovi inizi non possono essere tali se non ti metti a fare roba che non hai mai fatto. Tipo una sorta di make up tutorial che tutto sembra tranne che un tutorial.

Non sono una grande amante dei grandi trucchi, non per qualcosa in particolare ma, perchè non ho tempo materiale per mettermi a sfumare gli ombretti come vorrei. Alla fine escono pastrugni che non vorresti altro che toglierti dalla faccia.
Oltretutto faccio parte di quella fortunatissima categoria femminile a cui lacrimano gli occhi per qualsiasi cosa. Si, anche per uno sbadiglio. E' un piacere.

Trucco stra-facile per gente che, come me, ha solo tempo per stare sul divano a dire di avere fame e poi non ne ha abbastanza per prepararsi.
Lo step numero 1 è evidentemente trovare delle forcine. Io le perdo sempre. Avranno stretto una sorellanza con i calzini in lavatrice, altrimenti non si spiega.
Lo step numero 2 è, manco a dirlo, pinzarvi i capelli in ogni modo possibile togliendoli da mezzo.



Poi. Armatevi di tutti i pennelli che potete sporcare perchè se agite come me, a caso e senza metodo, arriverete a sporcarne anche di più di quanti in realtà ne avete. Abbiamo fretta. Ci serve roba pulita pronta all'uso.
La (seconda)prima cosa che dovete fare è la base. Serve la base. Non fate le furbe per la fretta chè poi ci troviamo Panda in due ore e tredici minuti. Io per gli smokey eyes neri uso il mio solo, unico  e fidato Color Tattoo che non si toglie neanche con le bombe a mano.
Continuando colore su colore, gli mettiamo un Taupe della Mac, mai soldi furono più benedetti. Resistentissimo e stra pigmentato. Cosa che, se non avete neanche il tempo di guardarvi allo specchio, potete anche solo mettere quello.
Nero sulla coda con un pennello a penna altrimenti la cosa diventa ingestibile, sfumato verso il centro e la piega. La solita V dai.

Due micro accorgimenti, che a me piacciono quindi ve li dico perchè ve voglio bene: nella piega dell'occhio sfumate con un colore caldo, dà un bel tocco ai soliti trucchi triti e ritriti; seconda cosa: trovate un ombretto pigmentato e brillante e tamponatelo solo al centro della palpebra. Fa troppo figo (in questo Urban Decay fa dei colori epici).
E daje di pennello.
Che brutta frase. Intendevo, sfumate. 
Io, visto che sono una bestia, prendo il pennello da blush e ce lo passo così, a caso su tutto l'occhio: toglie gli eccessi e se c'è qualcosa da sfumare lo sfuma. Però lo faccio solo in casi disperati. Non proprio sempre sempre.

Quanta professionalità in un solo soggetto.

You Might Also Like

1 commenti

  1. Fantastica!
    Il risultato mi sembra ottimo.
    Io non ci provo! Sono un disastro! :-)
    Bacio, Lidia

    www.lidiasbag.com

    RispondiElimina

Follow @QuellaClaudia