Perchè rinunciare alla dolcezza?

lunedì, aprile 18, 2016


Signori e signore sta arrivando l'estate, è proprio lì alle porte.
Siete pronti? Come immaginavo.
Stiamo correndo ai ripari?

Niente più cene fuori e la corsetta ogni due giorni per tentare di buttare quella ciccietta che si è attaccata qua e là (a me tutta sulla pancia, Mannaggia a lei).
Avete bandito i grassi e guardate gli zuccheri con sospetto vero? A me potete dirlo, avete versato qualche lacrima anche.
Vi capisco, sono tempi duri gli inizi dietetici. La verità è che privarsi in modo eccessivo porta solo a mollare la dieta e farsi mangiare dai sensi di colpa.

Ma perché farlo? Cominciare a mangiar sano ha già le sue difficoltà e il trucco sta solo nel cimentarsi in ricettine light che appagano il nostro palato.
Parliamoci chiaro: la cosa più complicata da fare è uscire dal tunnel zucchero.
Io, però, vi voglio bene e alla vostra salute tengo.
Quindi non solo vi faccio conoscere MyDietor Cuor di Stevia per la vostra dieta, ma vi do anche la ricetta dei pancake light che potete fare la mattina e farcire con yogurt a piacere.

Dunque, checcosè MyDietor Cuor di stevia?
Un dolcificante di origine naturale che va a sostituire lo zucchero (praticamente dovete semplicemente dimezzare le dosi).
Lo trovate sia in bustine che in compresse per portarvela in giro e per cucinare c'è il comodo pacchetto da 150 gr (tipo che ci ho fatto un banana bread da leccarsi i baffi!).
Così tornare in forma è decisamente meno da isteria. Potete dolcificare i vostri caffè e i vostri te senza dover cedere all'amaro e cucinare dolcetti senza ricorrere a strane misture.

Passiamo alla parte che vi interessa per le vostre mattine, vi vedo già li con la padella rovente e io grembiulino infiocchettato. Che serve per una piccola dose di pancake light volendo proteici)?

• 50 gr di farina d'avena (io la uso aromatizzata ma volendo potete usare semplice farina integrale mischiata 50/50 con farina di riso; oltretutto se li volete proteici potete fare 40 di farina e 10 di proteine in polvere).
• 50 gr di albumi
• 30 di latte
• 2 gr di lievito per dolci (che potete sostituire con bicarbonato e limone).
• un cucchiaio raso di Stevia

Se volete, potete usare aromi a piacere (cannella, caffè solubile o cacao per esempio). Fine! Mischiate tutto e, a padella rovente, versate il composto fino a fare dei teneri tondi.
Si, gonfiano Taaaanto.

Buona colazione! Buzzoole

You Might Also Like

1 commenti

  1. Una volta avevo una gran voglia di pancakes, e come ben sappiamo, le voglie ci prendono in due occasioni: gravidanza e quando ci mancano le uova. Il mio era il secondo caso, cosi' ho usato una banana e il risultato mia ha entusiasmata! Scoperta dell'acqua calda? si, forse.

    Barbs

    RispondiElimina

Follow @QuellaClaudia