Una Manicure firmata Dior

lunedì, marzo 05, 2012

Nel post di domenica scorsa vi avevo parlato dell'evento Dior, a cui ho avuto il piacere di partecipare.
In tutto lo stupore mio e di Veronica, alla fine dell'appuntamento alle ospiti è stata regalata una Goodie Bag.
Avevo gli occhi a cuoricino.
Ecco cosa c'era dentro.


Tutto l'occorrente per una perfetta manicure.
A cominciare dall'acetone, che in quella boccetta di vetro cambia totalmente aspetto.
Diventa o no un perfetto complemento d'arredo per il proprio Vanity? (ad avercelo!).
L'acetone è lievemente profumato, cosa che fa sentire molto di meno il vero odore poco piacevole del leva smalto.

Un Tris di Smalti: Base, Colore e Top!
Il Base coat è quello leggermente più rosato, ma vi garantisco che sull'unghia è totalmente trasparente.
Il Rosso... è il rosso, la tonalità perfetta (clic qui per vedere la foto su Instagram...siii ci sono anche io - Claudia-psv): è l'853, Rouge Massai.
Il Top Coat è super brillante, ma a volte tende ad appannarsi...devo capire ancora perchè.

La nuova entrata nella mia routine manicure.
La crème Abricot è una coccola in più per le mani, nonostante sia veramente appiccicosa (sembra proprio Big Babol), ammorbidisce tantissimo le cuticole, rinforza le unghie e ne favorisce la crescita. Adesso io non so dirvi se le mie unghie sono più forti (datele tempo :P), ma le mie cuticole sono decisamente migliorate..molto più morbide da tagliare!


Non contenti, nella pochette bianca super morbida, c'era anche un flacone della fragranza Mitzah, dedicata a colei che era al fianco di Christian Dior al momento della nascita della maison, incaricata della collezione di cappelli, donna elegantissima e di classe sempre ingioiellata e con i capelli raccolti in un turbante dalla stampa animalier (non per niente la palette dedicatale da Dior ha la trama leopardata).

Che dire...

You Might Also Like

0 commenti

Follow @QuellaClaudia