Nac: L'importanza delle mani

domenica, marzo 16, 2014


L'ho sempre saputo e sempre detto che le mani sono importanti e che devono essere curate perché sono una delle poche parti del corpo con cui stabiliamo il primo contatto con gli altri e generiamo una prima impressione.

So di non essere l'unica a guardare le mani come prima cosa, in una persona. Non è intenzionale, anzi!
Devo ammettere che quando vedo delle mani con unghie pulite e pelle curata (e, se donne, smalto a posto) la prima impressione parte già con un punto a favore.
Se, al contrario, vedo unghie sporche, magari molto rosicchiate (cuticole arrossate e infiammate), la mia prima impressione, inconsciamente assume un valore negativo.
Non dico che mi precluda la conoscenza di una persona, per carità!
Però, sicuramente, non è piacevole guardarle le mani che è la parte che, di noi, è più in mostra.

Meno di due settimane fa, mi sono trasferita a Londra.
Al primo colloquio di lavoro, la manager mi ha fissato le mani per un buon 80% della conversazione.
Niente di meno trascendentale di uno smalto neutro e due anelli e le mie mani non sono di cert tra le più belle che io abbia mai visto.
Però, lei, mi guardava le mani e credo che, se mi fossi presentata con unghie sporche e smalto consumato, non sarebbe stata molto felice di assumermi. Soprattutto perché è un lavoro in cui sto a contatto con il pubblico. Un pubblico che consuma cibo e bevande e che io servo con le mie mani ai loro tavoli. Insomma: nessuno sarebbe felice di ricevere il proprio piatto da mani sporche e trascurate.

Anche sui mezzi pubblici, la situazione non cambia di molto. Tenersi alle maniglie quando si rimane in piedi sulla metro (SEMPRE!) è una delle circostanze in cui teniamo più in mostra mani e unghie.
E se ne vedono davvero di tutti i colori e ve li risparmio perché sono sicura che succeda ovunque e non solo qui.

Insomma, volevo condividere con voi questa riflessione perché negli ultimi tempi mi è capitato di pensarci più di una volta.

Ditemi che non sono la sola! :D

You Might Also Like

0 commenti

Follow @QuellaClaudia