E poi la storia la cambi tu.

giovedì, dicembre 17, 2015


Quante volte leggendo un libro avremmo voluto che i personaggi facessero quello che volevamo noi?
Quante volte abbiamo detto "Nooo!" e quante "Siiii!" con tanto di faccine tristi o felici a corredo?
Quanti lanci di libri e caffè ci saremmo risparmiate se solo in quell'esatto punto fosse accaduto quello che volevamo noi.

Ora, immaginate.
Siete lì che state leggendo, gli occhiali inforcati, la copertina pelushosa addosso, la tazza di tè fumante tra le mani e poi trac, parte l'impulso.
Vorreste così tanto aggiungere un pezzetto a quelle pagine o una foto che avete scattato in un momento particolare. Così per aiutare l'immaginazione.
E alla fine rubi il posto allo scrittore, è così che va. E' il mondo. Non è che uno può fare finta di niente.
E, a che stavi leggendo e bevendo il tuo tè, ti ritrovi a scrivere interi capitoli chè uno poi si fa prendere la mano e che je voi dì alla mano? Niente, continui.
Scrivi, scrivi e mentre appunti le ultime parole ti viene in mente una canzone che ti piace tanto. "Ci starebbe proprio bene qui", pensi. E ce la metti.
Così la tua storia viene fuori, ma non solo come parole su parole ma parole e immagini e musica.

Poi, mentre stai scrivendo ti viene voglia, una tremenda voglia, di condividere quello che hai buttato giù con la tua migliore amica. Gliela mandi e con lei costruisci una storia più complessa.
Adesso è una sorta di duetto.
Tu scrivi, lei modifica. Lei aggiunge contenuti, tu li sistemi.

E tutto questo è realmente possibile adesso. Ve lo giuro.
Tutto grazie a Flook.

Dove stiamo andando a finire? In un mondo fighissimo.
Ora, per esempio, è online Tu sei Ossessione di Moccia che oltre sul portale uscirà anche in bundle con il libro, grazie a Mondadori che fa sempre cose fighe e non se ne fa scappare una.
Tutta questa roba la puoi fare, oltretutto, dal telefono chè poi sai che noia solo dal pc?
Invece così è decisamente meglio.
E poi metti che sei in treno e non prende internet? Flook funziona anche offline, quindi puoi goderti il tuo nuovo passatempo sempre.
Scrivi, personalizza, modifica e aggiungi contenuti: è un nuovo tipo di storytelling.
Puoi plasmare la storia di un tuo autore preferito a tua immagine e somiglianza arricchendo le pagine di tuoi dettagli.

Cioè, ma che figata.
Buzzoole

You Might Also Like

0 commenti

Follow @QuellaClaudia