Come mandare avanti un sogno senza soldi.

martedì, maggio 15, 2012

Qualcuno di voi me l'ha chiesto via email e mi è venuta l'idea di farne un post.
Sarebbe bello poter sentire i vostri sogni e provare a metterli in pratica, tutti i sogni possono essere messi in pratica ricordatevelo. Se Garibaldi con 1000 anime ha tirato sù l'Italia, pensate che noi non possiamo essere quello che vogliamo?
Se non è il momento per voi ora. Lo sarà. Non smettete mai di pensarci, non smettete mai di avere in testa non il sogno, ma la strategia per farlo avverare.




Io c'ho messo un anno per muovermi. 365 giorni a desiderare di poter fare qualcosa per il mio sogno.. e poi mi sono chiesta:
"ma posso continuare a desiderare qualcosa senza fare niente?"

Effettivamente no. 
Su, le cose non ci cadono mica in testa, men che meno un lavoro di questi tempi. 

Come si realizza un sogno senza soldi? 
Se lo sapessi ve lo direi, io vi posso dire quello che sto facendo io : tentare l'impossibile. 
Io mi sto buttando in aria, molto in alto e senza mai pensare di poter cadere, qualcosa molto simile all'incoscienza. 

Per sintetizzare quello che si fa qui vi posso dire che la parola d'ordine è chiedere. Io chiedo, una volta sola sia ben chiaro, ma chiedo di tutto. 
Per allestire un set e vestire la modella sono due le cose : o hai i soldi e compri tutto o ti fai sponsorizzare, io ovviamente sto facendo la seconda che i soldi qui latitano.

Come ci si fa sponsorizzare?
Chiedendo, appunto. Si scrive una mail e si chiede se sono interessati al progetto. Se rispondono, bene se ne parla, altrimenti avanti il prossimo. 
Non c'è tempo per logorarsi, per buttarsi giù, per chiedersi perchè non hanno risposto. No way. Si va avanti, si ricomincia la ricerca. Dopo aver perso tempo a chiedersi come fare, perchè, se ne vale la pena, non si ha tempo per piangersi addosso.
Prendetela come una corsa, dovete essere delle gazzelle. Scattanti. 

Si, io 3 mesi fa ero un'ameba.
E mo parlo come una cocainomane, fate presente che io non faccio uso di sostanze strane, credo sia semplicemente adrenalina.

Si può realizzare tutto purchè non si pensi di non farcela mai. 
Vi sento, vi sento dire in coro "'Na Parola".
Ma si può.

Intestarditevi. 
Anche se non avete la possibilità di farvi Sponsorizzare (cosa che nella vita al di fuori dei blog è complicata) non buttatevi giù! Trovate qualcuno che vi supporti, che vi aiuti e non smettete mai di credere di potercela fare. MAI.

Tentateci, fatelo per me.

Chi vuole giocare un po'? 
Mi scrivete i vostri sogni e proviamo a buttare giù un How To?

Avere una specie di strategia per sapere come muoversi è un toccasana, si sa cosa si deve fare e si può avere il tempo di fermarsi un attimo e riflettere. 

Non dite che non potete, che ci sono troppe cose a cui pensare ora, non fatelo.
Non abbattetevi, lottate. Non pensate di essere già arrivati alla fine e non rassegnatevi.

Io non me lo permetto, soprattutto a 21 anni.
Ma non me lo permetterei a 30,40,50,60.

Ve l'ho detto che io vorrei aprirmi un negozio di torte quando sarò in pensione?
Oddio forse ora sto correndo troppo. 

You Might Also Like

0 commenti

Follow @QuellaClaudia