Il punto è che necessito di scarpe.

venerdì, novembre 01, 2013


La presenza delle Pigalle nella wishlist non era poi così casuale. Io ho bisogno di scarpe nuove, non scherzo. Magari non da 500€, ecco, chè poi mi prende male ad usarle.

Il trasloco Milano-Palermo ha scatenato il mio animo Repulisti. Ho buttato via metà armadio e dato via tre quarti della scarpiera. Risultato? Se l'economia sta avendo una curva leggermente positiva ultimamente è perchè io mi sto rifacendo il guardaroba. Poi c'è il grande problema che quello che rimane del mio armadio sta attraversando l'Italia su un TIR, dunque io qua sono con un misero trolley ancora per qualche settimana. Che tragedia.
Mi confermate che quando si hanno poche cose utilizzabili scatta l'acquisto compulsivo? Vi prego. No perchè ora è un continuo dire "Ah questo posso abbinarlo a... ah no, è sul tir". Non piangete per me, finirà presto.

Siccome, ogni minuto che passa le poche scarpe che sono sopravvissute al  lancio dalla finestra si allontanano da me, mi sembra cosa buona e giusta comprarne di altre. Tipo, visto che le scarpe io le macino, ho dovuto buttare i miei amati stivali, sia neri che di cuoio. Ricordo ancora quando li comprai... vecchi tempi. Dunque sono senza scarpe da guerra, io scarpe da tennis non ne uso. A parte le mie fedelissime superga ormai in punto di morte e le converse nere alte sulla caviglia non ho niente. Vado di sleepers, ballerine e stivali. Si, io le ballerine le uso anche in inverno con le calze. 

Sotto la voce "scarpe da guerra" nel Claudizionario sono elencate tutte quelle scarpe che sono senza tacco, comode, anti pioggia, anti tutto, possibilmente senza suola piatta perchè ho i piedi piatti e a papera (immaginate la grazia). Armata di questa conoscenza ho aperto a raffica tutti i siti dei negozi che non mi portano via un rene per un paio di scarpe. H&M, Bershka e Stradivarius. A volte Primadonna, altrimenti CVG (che ho visto solo qua a Milano, ma le scarpe costano pochissimo e si possono distruggere senza troppe remore; ho preso un paio di simil-Marant nere in simil-pelle tutte borchiate a 28€ #tantoamore) e cinesi.

I primi che entreranno tra qualche giorno nella grande famiglia scarpifera sono loro: CLICCACLICCA. Non sono Deliziosi?! *_*

Purtroppo sono stata colpita dalla malattia "Non comprare più roba classica chè ci siamo stufati". Dunque mi ritrovo a comprare cose che poi faccio fatica ad abbinare ma che amo fortissimamente. 
Per bilanciare l'acquisto di questi arriveranno anche un paio di BikerZ neri perchè è cosa buona e giusta averli nell'armadio. E' bene avere QUEL paio di scarpe che metti con tutto e va sempre ottimamente.

Non ci dimentichiamo degli stivali al ginocchio, mancano pure quelli. 
E le sleepers con la tigre in stile Kenzo.
E le stringate maschili.
Basta.
Davvero. 

Il vostro armadio è pronto per affrontare l'inverno? 

You Might Also Like

0 commenti

Follow @QuellaClaudia