Poi ti ritrovi in mezzo ad una lezione di Burlesque.

domenica, marzo 22, 2015


Succedono strane cose da quando la fotografia si è impossessata della mia vita.
Tipo che a lezione di reportage ti viene l'illuminazione sul progetto da portare all'esame: il burlesque!

Uno se ha delle opportunità deve coglierle, no? Ecco.
Io la colsi. Ho una macchina fotografica e posso infiltrarmi nel posto in cui la seduzione e la femminilità la fanno da padrone. Dove le donne non hanno paura di essere quello che sono e di esibirsi fieramente in tutto il loro splendore. Dove togliere un guanto diventa arte e dove la risata fa si che nessuno si prenda troppo sul serio.
Dita Von Teese, ciao.

Succede che, lì in mezzo, ti rendi conto di quanto ogni donna sia estremamente diversa dall'altra e di quanto, invece, ci siano tantissimi punti in comune.
Di come ognuna si percepisce diversamente e di come si concepisca diversamente il burlesque a seconda di chi lo vive.

La differenza tra la concezione italiana, molto più artistica e di spettacolo, e quella americana totalmente incentrata sulla seduzione del pubblico, "Make Love" dice Scarlett James. E lei lo fa, ve lo assicuro, anche senza bisogno di muovere un dito.


Li dentro rifletti un po' su cosa significhi essere donna e soprattutto sulla libertà di esserlo, sulla libertà di vivere il proprio corpo e sul farlo poi davvero.
Rimani stupita davanti al corpo che diventa forma d'arte, nonostante sia nudo. Riabituarsi a vedere le curve femminili essere aggraziate e provocanti, si, ma mai volgari.
Scoprire che in fondo anche tu vuoi provare a metterti in gioco cercando la femminilità anche nel dettaglio.

Sono realtà che non tutte siamo abituate ad avere vicino e a poter osservare. Io devo ringraziare La bottega degli artisti che mi ha permesso di entrare dentro questo piccolo gioiello nel cuore di Roma, in cui donne di tutte le età, tra una risata ed un'altra, riscoprono il gioco della seduzione.

Psssst.
L'account instagram della bottega lo sto gestendo io! Mi venite a trovare?

You Might Also Like

0 commenti

Follow @QuellaClaudia